Amministrazione trasparente

albo online

banner segreteria digitale

bacheca

Storia

Il nostro Istituto è nato nel 1988 come ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE per la necessità di razionalizzare i due Istituti Tecnici Commerciali, già presenti nel capoluogo.

Con la denominazione “Adriano Olivetti” si è voluto rendere omaggio ad un personaggio esorbitante, industriale e intellettuale insigne (1901 – 1960), il celebre “utopista positivo”, modello di vita plurima che è riuscito a guardare a un lontano futuro e a tenere sempre gli occhi ben puntati sul presente.

 

La scuola, nel giro di pochi anni, è riuscita a superare le difficoltà della crescita e diventare un punto di riferimento per l’istruzione tecnica nel territorio, attestandosi su un numero medio di classi annuo di 35 classi.

Significativi i riconoscimenti ufficiali alla nostra scuola nel corso del tempo:

-          L’Olivetti è stato annoverato tra “ I magnifici sette istituti (a livello nazionale) dal Corriere della sera del 22-XII-2000;

-          Le indagini OCSE-PISA 2003 e 2011 lo ha certificato tra i primi in Italia e tra i più vicini alle medie di apprendimento dei paesi OCSE, in alcuni casi superandole;

-          Ha ricevuto apprezzamenti da parte dei responsabili della IV Direzione Generale del MIUR per le attività svolte e i materiali prodotti con il Progetto Dispersione (annualità 2003-04) Attivato con il Progetto PON 3-2-2003-247 – dal titolo “Riconoscere e riconoscersi: metafora delle forme”; alcune note in merito ai prodotti delle attività sono state infatti riportate nel “Numero Speciale 2-3, 2004, pp. 150-151, degli Annali dell’Istruzione.

-         E’ stato riconosciuto dalla Regione Puglia dall’a. s. 2004-05 lo status di “Ente formatore”.

-         nel corso dell’a. scolastico 2010-2011 l’Istituto ha conseguito il primo premio al Festival Nazionale del Teatro a Scuola come “miglior attore”, “migliore attrice”, “migliore attrice non protagonista”, “migliore regia”, “migliore scenografia” e “migliore spettacolo”;

-          Nel medesimo a. s. 2011-2012 ha ricevuto il primo premio per il “migliore giornale scolastico” sia nel concorso provinciale sia in quello nazionale tenutosi presso  Benevento; all’ inizio dell’a. s. 2011-2012 ha ricevuto anche la candidatura al premio Nazionale “Giornalista per un giorno”.