Amministrazione trasparente

albo online

banner segreteria digitale

bacheca

Percorso formativo

Il percorso formativo che offre il nostro Istituto è quello previsto per l’indirizzo “ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING”  ed è così articolato:   

UN BIENNIO COMUNE A TUTTI

 AL TERMINE DEL QUALE SI DEVE DECIDERE SE CONTINUARE CON

  • L’INDIRIZZO “AMMINISTRAZIONE,FINANZA E MARKETING” (AFM, corso IGEA nel vecchio ordinamento)
  • L’INDIRIZZO “TURISTICO”     (TUR)

OPPURE SE SCEGLIERE UNA DELLE  DUE SPECIFICHE ARTICOLAZIONI DELL’INDIRIZZO AFM:

  • SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI (SIA, corso mercurio/programmatori nel vecchio ordinamento)
  • RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING (RIM )

Quindi un biennio uguale per tutti e tre possibilità di scelta nel triennio, ma quali sono le differenze fra questi tre percorsi? Alcune materie sono comuni  ai tre corsi anche nel carico orario:  italiano e storia, matematica, inglese, scienze motorie. Per queste materie non c’è alcuna differenza neanche nel triennio e quindi non è possibile fare alcuna scelta.

Cambiano invece le materie definite “di indirizzo”e/o il loro carico orario:

  • I corsi “AFM” e “SIA” hanno in comune anche le materie di indirizzo del triennio, cambia soltanto il loro “peso” nel quadro orario settimanale: l’indirizzo AFM ha un taglio più prettamente “aziendalista”, cioè si concentra maggiormente sullo studio dei processi aziendali,  delle norme giuridiche e delle leggi economiche che regolano i processi produttivi e i mercati. Perciò rispetto al SIA si studia un po’ più di economia aziendale, una seconda lingua comunitaria per tutto il triennio ma si studia meno informatica.
  • Il corso SIA è volto a sviluppare le competenze relative alla gestione dei sistemi informativi, alla scelta e all’adattamento di software applicativi, alla realizzazione di nuove procedure informatiche. Perciò prevede più ore di informatica, e di conseguenza una riduzione di alcune ore di economia aziendale e l’interruzione dello studio della seconda lingua comunitaria dopo il terzo anno
  • Il corso RIM si differenzia più nettamente dagli altri due: è dedicato all’approfondimento delle relazioni commerciali internazionali, quindi prevede lo studio di due lingue comunitarie oltre all’inglese, l’introduzione di nuove materie come “Relazioni internazionali” al posto di “Economia politica e scienza delle finanze”, e di “economia aziendale e geopolitica” in sostituzione di “economia aziendale”. “Tecnologie della comunicazione” sostituisce l’informatica. Insomma una formazione che assicura le competenze necessarie, a livello culturale, linguistico e tecnico, per comprendere le differenti realtà geo-politiche.
  • Il corso TUR   integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire all’innovazione e al miglioramento dell’impresa turistica. Esso intende promuovere abilità e conoscenze specifiche nel campo dell’analisi dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali con l’attenzione alla valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale. Particolare attenzione è rivolta alla formazione


QUADRO ORARIO SETTIMANALE (32 ORE): 

Indirizzo AFM

 

DISCIPLINE

      1° BIENNIO

        2° BIENNIO

V°ANNO

I

ANNO

 

II

ANNO

 

III

ANNO

IV

ANNO

V

ANNO

LINGUA E LETTERATURA  ITALIANA

4

4

4

4

4

STORIA (Cittadinanza e costituzione)

2

2

2

2

2

LINGUA INGLESE

3

3

3

3

3

MATEMATICA

4

4

3

3

3

SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

2

2

2

2

2

RELIGIONE CATTOLICA O ATTIVITA’ ALTERNATIVE

1

1

1

1

1

2^ LINGUA COMUNITARIA

3

3

-

-

-

GEOGRAFIA

3

3

-

-

-

INFORMATICA

2

2

-

-

-

DIRITTO ED ECONOMIA

2

2

-

-

-

ECONOMIA AZIENDALE

2

2

-

-

-

SCIENZE INTEGRATE (biologia e scienze della terra)

2

2

-

-

-

SCIENZE INTEGRATE (fisica)

2

 

-

-

-

SCIENZE INTEGRATE (chimica)

 

2

-

-

-

TOTALE ORE SETTIMANALI

32

32

-

-

-

LE TRE ARTICOLAZIONI  DEL TRIENNIO

                        1)   AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

INFORMATICA

2

2

-

2^ LINGUA COMUNITARIA

3

3

3

ECONOMIA AZIENDALE

6

7

8

DIRITTO

3

3

3

ECONOMIA POLITICA

3

2

3

                        2)  SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

INFORMATICA

4

5

5

2^ LINGUA COMUNITARIA

3

-

-

ECONOMIA AZIENDALE

4

7

7

DIRITTO

3

3

2

ECONOMIA POLITICA E SCIENZA DELLE FINANZE

3

2

3

                     3)  RELAZIONI  INTERNAZIONALI  PER IL MARKETING

2^ LINGUA COMUNITARIA

3

3

3

3^ LINGUA STRANIERA

3

3

3

ECONOMIA AZIENDALE E GEOPOLITICA

5

5

6

DIRITTO

2

2

2

REAZIONI INTERNAZIONALI

2

2

3

TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE

2

2

-

TOTALE DELLE ORE SETTIMANALI

32

32

32

               

Il percorso è definito in modo da garantire uno “zoccolo duro”, caratterizzato da saperi e competenze riferiti ad un ampio profilo culturale, conseguiti attraverso gli insegnamenti di lingua e letteratura italiana, lingua inglese, matematica; su di esso si innestano saperi più professionali e tecnologici conseguiti attraverso le materie di indirizzo. A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato nell’indirizzo “Amministrazione, finanza e Marketing” consegue i risultati di apprendimento in precedenza specificati in termini di competenze.